The Dream

ARTE CULTURA & SOCIETA' ARTE CULTURA & SOCIETA' ARTE CULTURA & SOCIETA' ARTE CULTURA & SOCIETA' Mostre Arte Mostre Arte Mostre Arte Mostre Arte

The Dream

Mercoledì 20 Marzo dalle 18:30 alle 21:30

Udine
Viale Volontari della LIbertà 43, 33100 Udine (UD)

The Dream

Mercoledì 20 Marzo dalle 18:30 alle 21:30 2019-03-20T21:30:00.0000000Z https://img.evbuc.com/https%3A%2F%2Fcdn.evbuc.com%2Fimages%2F52401513%2F100412013105%2F1%2Foriginal.jpg?h=200&w=450&auto=compress&rect=0%2C282%2C1476%2C738&s=7633ba639a2b61f62aee09677704d53a
Spazioersetti

THE DREAM







installazione di suono e luce


The Dream è una installazione spaziale con proiezioni di suoni e immagini surround. Gli elementi che avvolgono il visitatore modificano lentamente la propria forma dissolvendosi in un continuum, un infinito passaggio di stato senza mai ripetersi. La percezione dello spazio e quella del tempo vengono a poco a poco disorientate dalle architetture illusioniste e dalla caleidoscopica mutazione armonica e cromatica.Dichiaratamente ispirata alla Dream House di La Monte Young e di Marian Zazeela ma arricchita dalle suggestioni di autori come James Turrell, Dan Flavin, Verner Panton, e molti altri, The Deam è un luogo dove entrare per “mettersi in ascolto” e vivere l’esperienza di un viaggio dentro al suono in un ambiente totale.


INGRESSO
L’accesso è libero, non vi è un inizio e non vi è una fine, come in una sauna ci si può fermare per il tempo desiderato. Alla sala si accede scalzi o con appositi copriscarpe e fino ad un massimo di 12 persone.Per entrare è necessario essere soci, il costo della tessera annuale è di € 12 e comprende un ingresso omaggio. È possibile associarsi direttamente online compilando il modulo che trovate in questa pagina, oppure presso la nostra sede.



ANTONIO DELLA MARINA
Artista e compositore di musica elettronica, da molti anni concentra la sua ricerca sull’esplorazione delle proprietà fisiche del suono e sui sistemi di accordatura derivati dalle leggi degli armonici naturali. Le sue composizioni sono vere e proprie sculture di suono per la cui realizzazione usa astrazioni matematiche e generatori da lui appositamente costruiti.



ALESSANDRA ZUCCHI
Architetto e artista multimediale, lavora principalmente sulla percezione fisica e psicologica dello spazio. Si avvale per la sperimentazione di materiali inconsueti in abbinamento a combinazioni di suoni, luci, colori. Utilizza immagini da lei raccolte e rese astratte per dar vita a trompe-l’oeil scenici totali. Le immagini proiettate creano nuovi ambienti virtuali in continua evoluzione cromatica e formale in cui il pubblico è totalmente immerso.



GIA’ OSPITI DI
Stazione di Topolò / Postaja Topolove, Galleria d’Arte Moderna di Udine, Centro Europeo Arte Contemporanea Villa Manin, Omissis Festival di Gorizia, Angelica Festival di Bologna, Piombino eXperimenta, Die Schachtel a Milano, Neue Musik in St.Ruprecht a Vienna, Electro Media Works ad Atene, Salon Bruit a Berlino, Logos Foundation a Gand, Fàbrica do Braço de prata a Lisbona, Niu Espai Artisti Contemporani a Barcelona, Skolska28 Gallery a Praga, Experimental Intermedia e Kentler Gallery a New York, Lydgalleriet a Bergen, Pixxelpoint festival a Nova Gorica.






  • Udine

  • Viale Volontari della LIbertà 43 33100 Udine (UD)

  • Latitudine 46.07607
    Longitudine 13.23509

Udine

Viale Volontari della LIbertà 43, 33100 ,Udine (UD)