La Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo a Erto


La Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo a Erto

Venerdì 19 Aprile dalle 20:00

Partenza dal vecchio centro abitato
Partenza dal vecchio centro abitato, Erto e Casso (PN)

La Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo a Erto

Venerdì 19 Aprile dalle 20:00 http://www.turismofriuliveneziagiulia.it/img_appuntamenti/79cdf9aevia crucis erto.jpg


La rappresentazione serale inizia alla sera snodandosi poi verso il luogo predisposto alle scene principali, alla periferia di Erto ed è composta da oltre cinquanta attori denominati “Cagnudei” cioè Giudei., è preceduta dal rullo dei tamburi; seguono poi le scene citate nel dialogo, Gesù viene processato e sale il Calvario.



Tra due ali di folla che si stringe lungo i muri delle case passano i legionari con le torce, scortando Caifa con i Sacerdoti, gli anziani e Pilato, mentre la plebe continua ad insultare Gesù.



In uno spiazzo sopra un colle, in prossimità dell’abitato, avviene la crocifissione: Cristo è messo in croce e questa viene innalzata, mentre Longino colpisce con una spada il costato che sprizza sangue: è la scena finale della Sacra Rappresentazione e tutti gli astanti si soffermano un attimo commossi e riverenti di fronte alla rievocazione piena di toni drammatici per la sua veridicità.



La rappresentazione che viene effettuata con qualsiasi tempo, richiama sempre più persone dai paesi contermini e ultimamente anche da altre regioni sono arrivate corriere da Firenze, dalla Puglia, degli oriundi dall’Argentine dal Brasile e dalla Germania.

  • Partenza dal vecchio centro abitato

  • Partenza dal vecchio centro abitato Erto e Casso (PN)

  • Latitudine 46.26052
    Longitudine 12.36616

Partenza dal vecchio centro abitato

Partenza dal vecchio centro abitato, ,Erto e Casso (PN)