Inedito d'autore: Hedy Lamarr

ARTE CULTURA & SOCIETA' Cinema Libri & scrittura

Evento Consigliato

Inedito d'autore: Hedy Lamarr

Domenica 23 Settembre dalle 21:00

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Pietro De Coubertin, 30, Roma (RM)

Inedito d'autore: Hedy Lamarr

Domenica 23 Settembre dalle 21:00 https://www.ticketone.it/obj/media/IT-eventim/teaser/222x222/2017/inedito-autore-biglietti.jpg
Inedito d'autore torna all’Auditorium Parco della Musica di Roma dedicando questa terza edizione alla scienza. Altri nomi importanti calcheranno quest’anno il prestigioso palco dell’auditorium, degni “eredi” delle precedenti edizioni che hanno visto, fra i protagonisti, Marco Paolini, Emma Dante, Ascanio Celestini e Lella Costa, per citare solo alcuni nomi.Si apre il 23 settembre con Vinicio Marchioni e Michela Mancini, protagonisti della serata dedicata a Hedy Lamarr.Hedy Lamarr, famosissima attrice di Hollywood, incantevole protagonista del primo nudo integrale femminile nella storia del cinema mondiale. Soltanto nel ventunesimo secolo si è conosciuto il ruolo dell’ex studentessa di ingegneria a Vienna. Pochi sanno, infatti, che la famosa attrice fosse una divoratrice di testi matematici e, desiderosa di contribuire alla lotta contro il nazismo inventò, insieme al suo amico compositore George Antheil, un sistema di guida a distanza per siluri. Il brevetto è alla base della tecnologia di trasmissione usata nella telefonia. Insomma l’inventrice del sistema che oggi viene comunemente denominato Wirelss è il frutto di un insospettabile storia di teatri, cinema, amori e tanti libri in camerino!Il 30 settembre in scena Massimo Popolizio vestirà i panni di Rychard Feynmann, premio Nobel per la fisica 1965 la cui straordinaria vita è descritta nell’ autobiografia ”Sta scherzando Mr. Feynmann?" redatta dall’amico musicista Ralph Leighton lungo anni di incontri. Abile suonatore di bongos e frigideira, amante del Brasile, esperto di sociologia della scienza e struttura dei calcolatori, ideatore dell’elettrodinamica quantistica, teoria considerata il gioiello della fisica per le sue predizioni estremamente accurate, pittore contemporaneo, esperto di pedagogia e del rapporto tra scienza e religione, conoscitore di sociologia antropologica e scienza cognitiva, grande investigatore è noto forse solo per essere stato membro della commissione di inchiesta sul disastro dello Shuttle Challenger. Non a caso fu proprio lui, nel 1986, a trovare la spiegazione. Nessuno sospetta cosa si nasconde dietro la sua imperturbabile competenza.Le date23 e 30 settembre Roma, Auditorium Parco della Musica
  • Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli

  • Pietro De Coubertin, 30 Roma (RM)

  • Latitudine 41.92971
    Longitudine 12.47455

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli

Pietro De Coubertin, 30, ,Roma (RM)

TicketOne.it