Ebike Tour: La Giogana e La Linea Gotica


Ebike Tour: La Giogana e La Linea Gotica

Sabato 19 Agosto dalle 10:00 alle 16:00

Monastero di Camaldoli
Camaldoli, 52014 Poppi (AR)

Ebike Tour: La Giogana e La Linea Gotica

Sabato 19 Agosto dalle 10:00 alle 16:00 2017-08-19T16:00:00.0000000Z https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s720x720/20664748_1936431263276907_2394233782488083134_n.jpg?oh=201faa6d6c95c41b0359bd34dc4b985d&oe=5A36C7BB
CasentinoEbike

Una tra le più belle esperienze di MTB nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi: Camaldoli con il suo eremo, la foresta sacra, i maestosi panorami del crinale Appenninico della Giogana e i sentieri della Linea Gotica della 2° guerra mondiale.
Dalle 10 alle 16.

Itinerario: Camaldoli Monastero - Eremo - Prato alla Penna - Giogana (sentiero CAI 00) - Poggio Scali - Passo della Calla - Capanna Maremmana - Camaldoli.

Dati Tecnici
Lunghezza totale: Km 35 – Fondo: asfalto, forestale sterrata e tratti di single track (sentiero)
Dislivello +: 700 mt.
Difficoltà: Blu media per la presenza di tratti di single track.

Orari
Dalle 10 alle 16. Partenza e arrivo dal campeggio di Camaldoli

Come partecipare
Costo partecipazione € 35,00. Comprende fornitura eBike, Casco, Guida MTB. Costo partecipazione con bici propria (casco obbligatorio): € 15,00.
Iscrizioni e Info: +39 3396467966 (Tel, SMS, Whatsapp) oppure info@casentinoebike.it
  • Monastero di Camaldoli

  • Camaldoli 52014 Poppi (AR)

  • Latitudine 43.79349
    Longitudine 11.82059

Monastero di Camaldoli

Camaldoli, 52014 ,Poppi (AR)
  • Il monastero di Camaldoli è un complesso monastico situato a tre chilometri dall'Eremo di Camaldoli, nel comune di Poppi. Nel luglio del 1943 ospitò i lavori che portarono alla redazione del Codice di Camaldoli.StoriaSorge a 818 metri sul livello del mare ed è situato presso le rive di uno dei rami del fiume Archiano, citato da Dante Alighieri (Purgatorio, canto quinto, versetto 94).Il complesso architettonico è composto dall'antico ospizio o foresteria, dalla chiesa e dal monastero.Venne edificato a partire dal 1046, quando nei pressi della chiesa i monaci costruirono un piccolo ospedale. I lavori di edificazione dell'attuale monastero iniziarono nel XVI secolo e videro l'ingrandimento del chiostro sul lato nord della chiesa e sul lato ovest dell'ospedale che venne inglobato. I lavori erano conclusi nel 1611.Camaldoli era conosciuta anche col nome di Fontebuona per la qualità e la ricchezza delle acque che vennero celebrate dalla fontana monumentale che Ambrogio Traversari fece costruire di fronte all'ingresso del monastero.MonasteroCaratterizzato da linee molto sobrie venne ingrandito nel XVI secolo.L'edificio è raccolto intorno al chiostro centrale che presenta sul lato sud e sul lato ovest, i lati esposti al sole, una serie di archi a tutto sesto poggianti su colonne con capitelli ionici. Sui lati nord e est, quelli battuti da venti gelidi, sono presente solo alcune finestre anch'esse ad arco.
  • http://www.camaldoli.it/