Antonio Vivaldi, L’Estro armonico


Antonio Vivaldi, L’Estro armonico

Sabato 09 Settembre dalle 21:00 alle 22:30

Chiesa di Santa Corona
Contrà Santa Corona, 19, 36100 Vicenza (VI)

Antonio Vivaldi, L’Estro armonico

Sabato 09 Settembre dalle 21:00 alle 22:30 2017-09-09T22:30:00.0000000Z https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/s720x720/20645088_1458129347555694_4431180115467888016_o.jpg?oh=fe19c3a9fd6b10506fd176ab85ba9a5e&oe=5A2374B6
Vicenza in Lirica

Concerto del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano che presenta la nuova edizione critica de L’Estro Armonico di Vivaldi che, segna un punto di svolta nella carriera del celebre compositore e l’inizio della sua affermazione europea.

9 settembre 2017 (Tempio di Santa Corona) ore 21

Antonio Vivaldi, L’Estro armonico

Laboratorio Orchestra d’Archi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano
Cinzia Barbagelata
Maestro di concerto
Mariateresa Amenduni, Chiara Borghese, Simone Broggini, Paola Cardarelli, Federica Castiglione, Maria Ciavatta, Hildegard De Stefano, Nicole Davis, Flora Fontanelli, Pierfrancesco Galli, Federica Gatti, Ruben Giuliani, Sofia Goetz, Virginia Maglio, Mathilde Marsal, Lorela Miha, Ana Milosavljevic, Margherita Miramonti, Nicoló Perego, Sinni Francesco Ricci, Giulia Sofia Scilla
Violini
Daniel Ciobanu, Letizia Guido, Martyna Kowzan, Jovan Mitić, Miloš Rakić, Giulia Sandoli
Viole
Sofia Bellettini, Valentina Cangero, Gabriele Maria Mamotti, Gioele Pes, Fabrizio Angelo Scilla
Violoncelli
Stefano Morelli, Claudio Schiavi
Contrabbassi
Domenico Cerasani
Chitarra barocca e tiorba
Elisa La Marca
Liuto e arciliuto
Mauro Pinciaroli
Arciliuto e tiorba
Hiroki Michele Falzone
Clavicembalo
Enrico Barbagli
Organo e clavicembalo



Ingresso 8 euro, 5 euro ridotto (over 65, under 30) acquistabili presso il botteghino del Teatro Olimpico, dal 4 luglio al 30 luglio e dal 17 agosto all’8 settembre, dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15,00 alle 17 (esclusi i lunedì).
Informazioni: info@vicenzainlirica.it



In alto il dettaglio dell’opera di GIOVANNI-BATTISTA TIEPOLO “Angel Anunciación”
  • Chiesa di Santa Corona

  • Contrà Santa Corona, 19 36100 Vicenza (VI)

  • Latitudine 45.54926
    Longitudine 11.54769

Chiesa di Santa Corona

Contrà Santa Corona, 19, 36100 ,Vicenza (VI)
  • Il complesso di Santa Corona a Vicenza è costituito da una delle più importanti chiese della città - costruita nella seconda metà del XIII secolo e arricchita nel corso dei secoli da numerose opere d'arte - e dai chiostri dell'ex convento dei Domenicani, attualmente sede del Museo naturalistico archeologico civico.StoriaSecoli XIII-XIV: luogo-simbolo della cittàLa chiesa fu eretta per volontà del Comune di Vicenza che nell'ottobre del 1260 decise di far erigere un grande tempio per custodire una delle spine della corona di Cristo che il beato Bartolomeo da Breganze, vescovo di Vicenza dal 1259 al 1270, aveva ricevuto in dono dal re Luigi IX di Francia a Parigi e si era posto l'obiettivo di un profondo rinnovamento, politico e religioso, della città. Dopo il periodo della signoria di Ezzelino III da Romano, infatti, era rinato il libero Comune di Vicenza e il vescovo intendeva contrastare, con l'azione dei Domenicani, ordine di cui faceva parte, le eresie - in città era ben radicata la chiesa catara - e i mali cittadini, in particolare le discordie tra famiglie e l'usura dilagante. Per questo motivo il vescovo Bartolomeo decise di assegnare ai suoi frati Domenicani la gestione della chiesa.
  • 0444 324678
  • https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_di_Santa_Corona