Ursino Buskers 2017 - Festival Internazionale di Arti di Strada


Ursino Buskers 2017 - Festival Internazionale di Arti di Strada

Da Venerdì 15 Settembre alle 19:00 a Domenica 17 Settembre alle 23:55

Castello Ursino
Piazza Federico di Svevia, 95121 Catania (CT)

Ursino Buskers 2017 - Festival Internazionale di Arti di Strada

Da Venerdì 15 Settembre alle 19:00 a Domenica 17 Settembre alle 23:55 2017-09-17T23:55:00.0000000Z https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/s720x720/20626796_1969847189966831_876702893932796175_o.jpg?oh=c80c7605acad974894be97b160fc5e1a&oe=5A1DA867
Ursino Buskers

Ogni terzo weekend di settembre torna tutta la magia del Festival Internazionale di Arti di Strada nel centro storico di Catania

URSINO BUSKERS 2017 sta per arrivare!
Siete pronti?

🎩 15mila metri quadrati interamente chiusi al traffico pieni di luci, arti e magia
🎩 8 aree di spettacolo tematiche
🎩 1 parata per il centro storico con tutti gli artisti #UBF2017 (il 14 settembre)
🎩 40 (e più) Compagnie e Artisti provenienti da tutto il mondo
🎩 50 e più Spettacoli gratuiti al giorno
🎩 5 giorni di Workshop per adulti
🎩 3 giorni di Laboratori ed Attivitá per bambini
🎩 Street Market
🎩 Esposizione d'Arte
🎩 Street Food & Beverage

Non stiamo dando i numeri!

Questo e molto di più è la quarta edizione di #UrsinoBuskers, il Festival organizzato dagli attivisti dell'Associazione Gammazita per riqualificare lo storico quartiere del Castello Ursino nel centro di #Catania

#UBF2017 è gratuito, e gratuito rimarrà finché esisterà, è in grado di regalare meraviglia e sorrisi a tutti e le tre precedenti edizioni sono state possibili solo perché c’eravate voi!

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

COS'È URSINO BUSKERS?

Il Festival Internazionale di Arti di Strada che dal 2014, ogni terzo weekend di settembre, per tre giorni anima il centro storico di Catania con giocolieri, musicisti, attori, acrobati e saltimbanchi. In una sola parola BUSKERS.

Artisti di ogni disciplina provenienti da tutto il mondo, si incontrano intorno alle mura, lungo il fossato, tra le strade e le piazze del quartiere che sorge intorno al Castello Ursino per offrire spettacolo, meraviglia, storia e divertimento gratuiti a tutta la città.

Ursino Buskers è un festival sociale: ideato, organizzato e sostenuto dal basso e nasce da un’idea degli attivisti dell’Associazione culturale #Gammazita, supportati da altri collettivi ed associazioni catanesi: l’obiettivo è riqualificare il quartiere storico del Castello Ursino attraverso le arti di strada, la musica, il teatro, il circo contemporaneo, le arti performative e la cultura.

E non solo: diffondere la cultura buskers in Sicilia e, allo stesso tempo, restituire alla città uno dei quartieri più antichi e suggestivi di tutta Catania. Si tratta del cuore pulsante del centro storico etneo, incastonato tra l’antico mercato del pesce, l’imponente maniero federiciano ed il popolato San Cristoforo; un luogo magico, straripante di contraddizioni e bellezza, storia e degrado, sete di riscatto, vita, odori e colori.

Un luogo che gli attivisti di Gammazita abitano e di cui hanno deciso di prendersi cura ogni giorno: sperimentando nuove pratiche di cooperazione sociale e di rigenerazione urbana, trasformando luoghi pubblici abbandonati e degradati in centri di produzione e diffusione culturale, artistica ed in spazi di socializzazione.

Ursino Buskers non è solo un Festival di tre giorni, ma un progetto più ampio e che dura 365 giorni attraverso corsi, scuole ed attività che sono diventati un'alternativa per decine di bambini e ragazzi che vivono il quartiere di San Cristoforo e non.

Abbiamo iniziato nel 2014 sognando un Festival Buskers per le strade del centro storico di Catania e un quartiere colorato, pulito e vivibile. Lo abbiamo messo in piedi grazie a tutti quelli che hanno condiviso questa folle idea. Quando vi abbiamo contati eravate prima 20.000 (2014), poi 30.000 (nel 2015) e per finire 35.000 (nel 2016) e abbiamo capito che la nostra non era follia, ma lucida realtà.

Tanti artisti e tantissimi volontari in questi anni hanno donato gratuitamente tempo, competenze ed arte rendendo “Ursino Buskers” possibile.
E voi, tutti voi, ci avete sostenuto partecipando alle “Feste di Autofinanziamento”, acquistando i nostri gadget, o come sta succedendo anche quest'anno attraverso il crowdfunding su Produzioni Dal Basso --> sostieni.link/15386 <--

Ogni piccolo contributo è preziosissimo e ci impegneremo ad usarlo al meglio per realizzare una Quarta Edizione del Festival che superi tutte le nostre e le vostre aspettative.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook -> Ursino Buskers <- dove vi terremo aggiornati su ogni dettaglio, sia tramite il web, sia attraverso le assemblee pubbliche e tutti gli appuntamenti che anticiperanno la quarta edizione di Ursino Buskers.

Ci servono anche tante belle teste, braccia forti e spiriti creativi: ognuno di voi può diventare un volontario di #UBF2017.

CAMBIA LE REGOLE DEL GIOCO: PARTI DAL BASSO, SOSTIENI URSINO BUSKERS 2017 CON IL TUO CONTRIBUTO, PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO, REGALA ALLA CITTÀ
TRE GIORNI DI ARTE, MUSICA, GIOCHI E MAGIA!
  • Castello Ursino

  • Piazza Federico di Svevia 95121 Catania (CT)

  • Latitudine 37.49889
    Longitudine 15.08472

Castello Ursino

Piazza Federico di Svevia, 95121 ,Catania (CT)
  • Il castello Ursino di Catania fu costruito da Federico II di Svevia nel XIII secolo. Il maniero ebbe una certa visibilità nel corso dei Vespri siciliani, come sede del parlamento e, in seguito, residenza dei sovrani aragonesi fra cui Federico III. Oggi è sede del Museo civico della città etnea, formato principalmente dalle raccolte Biscari e dei Benedettini.StoriaIl castello Ursino fu voluto da Federico II di Svevia e fu costruito fra il 1239 ed il 1250. L'imperatore aveva pensato il maniero all'interno di un più complesso sistema difensivo costiero della Sicilia orientale (fra gli altri anche il castello Maniace di Siracusa e quello di Augusta sono riconducibili allo stesso progetto) e come simbolo dell'autorità e del potere imperiale svevo in una città spesso ostile e ribelle a Federico. Il progetto e la direzione dei lavori furono affidati all'architetto militare Riccardo da Lentini. Nei primi anni del XV secolo l'edificio è circondato dalla città e diverse casupole vi si addossano. Re Martino I di Sicilia nel 1405 sgomberò lo spazio intorno al maniero, per ricavare una piazza d'arme, demolendo tra gli altri il convento di San Domenico, lì ubicato dal 1313. Fu probabilmente dotato anche di un ponte levatoio. Secondo il Correnti sarebbe stato costruito sulla riva del mare per volontà di Federico II e il nome "Ursino" dato al castello deriverebbe da Castrum Sinus ovvero il "castello del golfo".
  • 095345830
  • http://it.wikipedia.org/wiki/Castello_Ursino